5 articoli tech che non possono mancare sulla scrivania di un traduttore

Condividi questo articolo

Senza qualche alleato, la vita da freelancer può essere davvero difficile. Alcuni credono che facciamo una vita da eremiti e che a volte non vediamo la luce del giorno per molto tempo. Nella migliore delle ipotesi veniamo definiti nomadi digitali. La realtà sta nel mezzo. Ciò che le persone non sanno è che spesso non lavoriamo da soli e chiusi in casa (pandemie permettendo) perché, come tutti, cerchiamo delle soluzioni (e degli alleati umani) per non impazzire e per sopravvivere nelle giungla del settore linguistico.

E per quanto riguarda gli alleati tecnologici? Siamo sempre online, lavoriamo a lungo al computer per svolgere numerose attività: consegnare progetti, trovare nuovi clienti, imparare cose nuove, tenerci aggiornati con gli ultimi trend del mercato. Ci serve qualcosa che ci aiuti a lavorare meglio e senza stress. I giusti alleati trasformeranno le vostre giornate da Manic Monday(s) a Relax, take it easy. Ecco 5 articoli tech che possono aiutarvi a migliorare la vostra produttività.

  1. Mouse ergonomico. Immagino cosa starete pensando. “Non sono appassionato di videogiochi, perché comprare un oggetto così strano?”. Vi assicuro che questo acquisto vi ripagherà nel lungo. Se non ci credete, vi suggerisco di fare un piccolo test e scoprirlo voi stessi! Provate a confermare centinaia di segmenti all’interno di un CAT con un mouse “tradizionale” o il touchpad. Poi fatemi sapere.

  2. Porte USB esterne. Noi traduttori abbiamo un talento naturale per il multitasking. Quando dobbiamo lavorare per parecchie ore al computer, finiamo per svolgere tante attività contemporaneamente, cercando di ottenere il massimo dal nostro computer in termini di efficienza e velocità. Ed è qui che le porte USB esterne accorrono in aiuto. Vi permetteranno di caricare il telefono, trasferire file sull’hard disk e stampare documenti allo stesso tempo.

  3. Slime per pulire la tastiera. Lo so, gli slime erano molto di moda qualche anno fa (forse lo sono ancora). Comunque, oltre ad aiutarvi a combattere lo stress, possono pulire tutto ciò che si annida nella tastiera del computer. Ci vuole poco, ed è davvero soddisfacente. Potete anche creare la vostra versione handmade a casa.

  4. Cuffie wireless. Magari qualcuno di voi sarà un grande fan della musica come me e sarà d’accordo con me che questo articolo è un must. Noi traduttori siamo multitasking nell’animo: seguiamo i webinar mentre prepariamo il pranzo, ascoltiamo i podcast mentre andiamo a un evento. Perciò gli articoli wireless sono decisamente i nostri alleati in un mondo di spine, cavi e dispositivi onnipresenti.

  5. Hard disk esterno. Tutti dicono che questo oggetto non può mancare a un freelancer, ed è proprio vero. So che cosa state pensando: perché dovrei comprare un hard disk esterno quando ci sono numerosi opzioni per archiviare i miei file online? Il 99% delle volte vi toccherà acquistare spazio aggiuntivo. Chiedetevi questo: mi conviene? Inoltre, al contrario di quanto sostengono in molti, ciò che caricate online ha buone probabilità di perdere il suo status di “cose private”. Perciò pensateci bene.

 

A prescindere dalla fase della vostra carriera in cui siete, penso sia importante che ognuno di noi trovi delle soluzioni intelligenti per migliorare la produttività e diminuire lo stress, abbiamo già 1000 cose a cui pensare ogni giorno!


Condividi questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *